Dal Salento all’Africa in Vespa

L’Associazione Culturale “Libertà è partecipazione Casarano” presenta un incontro con Stefano Medvedich, autore del libro Soli in Africa. Io e la mia vespa. Il racconto di un viaggio dal Salento all’Africa in sella a una PX150, durato otto mesi. Da Gallipoli fino alla Tanzania, per un’esperienza indimenticabile.

L’autore presenterà il suo libro il 16 aprile 2015 all’Auditorium comunale del Lug di Casarano alle 19.00. Interverranno Luigi Giungato e Maurizio Nocera, i cui contributi saranno arricchiti dalle “incursioni teatrali” di Manuela Bello, accompagnata dal clarinetto del maestro Salvatore Coppola.

«Da molto tempo - spiega Medvedich - accarezzavo l’idea di fare un lungo viaggio in Africa centrale; nel grande continente c’ero già stato diverse volte, in Land Rover avevo percorso migliaia di kilometri in Marocco, nel Sahara occidentale, in Mauritania, in Libia; nel 2001, in Vespa, io e mio figlio avevamo effettuato un lungo viaggio di 13.000 km sino a Dakhla nel Sahara occidentale. Disgraziatamente quest’ultima esperienza si era conclusa sulla via del ritorno con una brutta caduta sull’autostrada nei pressi di Genova, in quanto insegnante ero obbligato a viaggiare solo nel periodo estivo e per un tempo limitato. Ma l’Africa nera esercitava in me un’attrazione irresistibile anche se questo viaggio restava solo un sogno custodito in un cassetto. Poi, andato in pensione nel 2006, avevo aperto quel cassetto segreto per trasformare il sogno in un progetto realizzabile: potevo viaggiare in Africa senza limiti di tempo».

Kleos Tv