Presentazione del Premio Galdus nella Biblioteca Sormani di Milano. Da sinistra: Paolo Soraci, Franco Berrino, Matteo Luteriani Presentazione del Premio Galdus nella Biblioteca Sormani di Milano. Da sinistra: Paolo Soraci, Franco Berrino, Matteo Luteriani

Undicesimo Premio Galdus per giovani artisti In evidenza

A pochi giorni dal rientro sui banchi di scuola prende avvio l’undicesima edizione del Premio Galdus, concorso letterario-artistico nato nel 2006 a cura dell’omonima scuola professionale milanese con un giuria presieduta dal poeta Franco Loi. Finora l’iniziativa ha coinvolto oltre 17.000 studenti delle scuole medie e superiori italiane e annovera tra i partner l’Associazione Italiana di Illuminazione, l’Associazione figli della Shoah, Bookcity per le scuole, il Centro Culturale di Milano, la Fondazione memoriale della Shoah, la Fondazione 3M, Giunti Editore, le Librerie Feltrinelli, Luni Editrice, Mediagraf, il MIC Museo Interattivo del Cinema.

L’undicesima edizione si preannuncia ricca di laboratori e incontri con autori, artisti e professionisti dei più svariati mestieri che accompagneranno docenti e allievi durante l’anno scolastico con l’obiettivo di far produrre ai secondi racconti, poesie, opere artistiche e video a tema da inviare entro il 10 marzo 2017 a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

«Molti pensano che dietro al “fare” vi sia solo la meccanica ripetizione del gesto - spiega Diego Montrone, presidente di Galdus -, ma si dimenticano che pensiero, azione, fatica, passione, desiderio, talento sono aspetti inscindibili in chiunque prenda sul serio la vita e l’opera a cui è chiamato. Se non so, guardo, cerco , imparo, applico. È questo spalancamento alla realtà che rende “intelligente” il fare; è questo l’approccio che proponiamo agli studenti nella nostra scuola e attraverso il Premio Galdus a tutte le scuole medie e superiori italiane».

Il premio è stato presentato l’8 settembre 2016 nella sala del Grechetto della Biblioteca Sormani di Milano dall’epidemiologo Franco Berrino, direttore del Dipartimento di Medicina preventiva e predittiva dell’Istituto nazionale dei tumori di Milano e autore di pubblicazioni incentrate sull’alimentazione come antidoto all’insorgenza dei tumori; da Paolo Soraci, capo ufficio stampa di Pde - Gruppo Feltrinelli e membro della giuria del Premio Galdus; da Matteo Luteriani, fondatore della Luni Editrice.

Kleos Tv